Odorologia forense

L’ odorologia forense è una tecnica criminalistica che permette di raccogliere le impronte olfattive lasciate sulla scena del crimine, immagazzinarle e sottoporle a perizia con l’utilizzo di cani, al fine di  stabilire la presenza di una determinata persona sul luogo del delitto.

Questa comparazione fra l’odore personale lasciato dal criminale e l’odore prelevato dalla o dalle persone sospette, si basa sull’esistenza di un Odorotipo Umano, unico in ogni individuo, e sulla capacità del cane nel discriminare e differenziare l’impronta olfattiva di ciascuno, sulla base di un preciso ed efficace protocollo periziale.

Questa comparazione di tracce olfattive viene effettuata da cani appositamente addestrati e gestiti da esperti conduttori.

La criminalistica comprende quel complesso di accertamenti tecnici che vengono  svolti durante la fase investigativa a seguito di un episodio criminoso.

Questa disciplina analizza le tracce del delitto attraverso  metodi  rigorosamente scientifici, i quali implicano il  coinvolgimento di specialisti in varie discipline attraverso la cui sinergia, partendo dagli indizi rilevati sul locus commissi delicti, conducono alla ricostruzione delle fasi del delitto e all’identificazione del colpevole.

L’Odorologia Forense è parte quindi della Criminalistica in quanto consiste nella ricerca e nella conservazione di tracce olfattive lasciate sulla scena del crimine al fine di arrivare alla verità storica individuando la presenza di una persona sul luogo del dell’evento criminoso.

Marchio registrato presso la CCIAA di Ancona in data 25.05.2015 (A.Violet)

Rilevamento acceleranti d'incendio

Gli acceleranti d'incendio sono sostanze additive che velocizzano lo svolgersi e completarsi di una reazione chimica tra una materia infiammabile e l'ossigeno presente nell'aria. Gli acceleranti hanno come scopo principale quello di modificare la rapidità di un processo chimico e di conseguenza, in caso di incendio, di un aumento della temperatura del fuoco.

 

I cani vengono utilizzati per ricercare sul luogo in cui è avvenuto l'incendio, la presenza di un odore accelerante. Un cane ben addestrato sarà capace di discriminare con sicurezza la presenza dell'accelerante, anche in presenza di altri odori che potrebbero fuorviarlo.

Stampa Stampa | Mappa del sito
Copyright © 2014 - Francesco Mancini - 3493644810 - francesco3mancini@gmail.com